Barba 2015 Montepulciano d’Abruzzo Collemorino (Etichetta Blu)

Abruzzo

Vino rosso italiano

Finestra di bevibilità: 2018 – 2021

 

“Rosso rubino profondo. Il profumo vivace di frutti scuri e fiori offre una vinosità piacevole. Dopo, anche fresco e fruttato in bocca, con un accenno di liquirizia e catrame nel retrogusto chiaro e fruttato. Il finale è vibrante e lungo, ma con persistente acerbezza. Probabilmente il clima torrido del 2015 ha reso difficile, perlomeno in alcuni casi, raggiungere la piena maturazione dei polifenoli. Un problema che riguarda specialmente la varietà Montepulciano, che in clima caldo produce zuccheri molto rapidamente, ma il tannino non matura alla stessa velocità. Alcohol: 12,5%.”

 

Ian D’Agata. Data di degustazione: maggio 2017

 

Barba 2014 Montepulciano d’Abruzzo I Vasari old Wines

Abruzzo

Vino rosso italiano

Finestra di bevibilità: 2020 – 2028

 

“Inchiostro rubino. Molto maturo, aromi quasi prugnosi di susina scura, spezie dolci e cocco. Vivido, fresco e succoso, ma con una notevole punta salina e un palato quasi austero, dovuto alla copertura tanninica che sopraggiunge subito leggera. Più grande e più profondo dell’imbottigliamento Vignafranca di Barba, manca però dell’equilibrio e del fascino tipici di quel vino. Alcohol: 13,5%.”

 

Ian D’Agata. Data di degustazione: maggio 2017

 

Barba 2014 Montepulciano d’Abruzzo Vignafranca

Abruzzo

Vino rosso italiano

Finestra di bevibilità: 2017 – 2020

 

“Rosso profondo. Al naso, profumo ricco di caffé e cocco, elevato da note violette e succose di bacca scura. I sapori sono simili agli aromi, con tannini giovanili e gommosi che sostengono il lungo finale in crescendo. Un Montepulciano vivace, fresco, fruttato. Molto ben fatto, e non particolarmente ricco di ottani. Alcohol: 13%.”

 

Ian D’Agata. Data di degustazione: maggio 2017

 

Barba 2015 Montepulciano d’Abruzzo Yang

Abruzzo

Vino rosso italiano

Finestra di bevibilità: 2017 – 2021

 

“Rubino scuro. Gli aromi fruttati e i sapori sono più ricchi e intensi del Collemorino 2015 di Barba. Questo vanta un piacevole equilibrio acido fruttato e una personalità densa e stratificata. Un vino piacevole dal finale lungo e molto succoso, con note floreali persistenti e decise. Alcohol: 13%.”